PANCREATITE E MALATTIE DEL FEGATO
 

Se il vostro bichon é molto malato e presenta sintomi come vomito, diarrea e dolori addominali , depressione e disidratazione, correte subito dal veterinario!

Si potrebbe trattare di una pancreatite o di problemi del fegato.

Questi problemi possono manifestarsi in modo moderato o acuto .Entrambi devono essere diagnosticati dal veterinario con una serie di analisi , prima che sia troppo tardi.

Si può avere una remissione dei sintomi ma sono possibili delle ricadute con un ripetersi degli attacchi.Le statistiche ci dicono che entrambi accadono spesso nel bichon e possono essere fatali.

Il pancreas é un organo che serve alla digestione degli enzimi e alla costruzione dell'insulina per il metabolismo degli zuccheri.

Nel diabete c'é una produzione d'insulina insufficiente. Nelle pancreatiti lievi ci può essere del vomito occasionale , diarrea e perdita di peso e appetito.

Nelle forme acute c'é perdita di enzimi nella cavità addominale con conseguenza della digestione degli stessi tessuti pancreatici.

Ci può essere un serio sconvolgimento elettrolitico, alti e bassi livelli di glucosio e disidratazione.Qualche volta si manifestano tremori e attacchi.

Si può trattare il cane prontamente, ma c'é anche il rischio che si sviluppi un diabete e una condizione chiamata " deficienza esocrina" in cui il cane non é più in grado di assorbire propriamente il cibo.

I cani affetti da pancreatiti acute ,solitamente,sono sottopeso e questa malattia é più frequente nelle femmine che nei maschi.Ci può essere una predisposizione di razza. Anche i calcoli possono bloccare i dotti che portano gli enzimi nel tratto intestinale.

Una volta diagnosticata con sofisticati mezzi, (mai a mezzo radiografico) , é essenziale studiare un trattamento che includa una dieta apposita. Gli enzimi pancreatici possono essere ridotti. In alcuni casi é richiesta l'ospedalizzazione per un completo test diagnostico(analisi del sangue,drenaggio dei fluidi addominali). Molti cani non hanno molte possibilità di sopravvivenza e un intenso trattamento può rendersi necessario per salvargli la vita.

Il fegato ha diverse funzioni,una di queste é di disintossicare dalle tossine, sintetizzare le proteine e gli zuccheri e certi enzimi.

I sintomi di una insufficienza epatica, includono perdita di peso, dolori addominali, emorragie spontanee, apatia.Un 'insufficienza avanzata comporta ittero nella parte bianca dell'occhio , nelle mucose e sulla pelle.

Ci possono essere tante cause di disfunzioni epatiche, tra cui la leptospirosi, l'epatite, infezioni del cuore, mancanza di vitamina B, ostruzione dei dotti biliari, ingestione di sostanze tossiche.

Quando delle cause precise non possono essere individuate, la disfunzione é considerata sintomatica.

C'é una tendenza nel bichon a soffrire di disfunzioni epatiche.Un nuovo medicamento per la cura di dolori articolari ,il Caprofen, ha causato problemi epatici in alcune razze tra cui si sospetta anche il bichon. così anche l'Acetimenofene. Altre sostanze che possono danneggiare il fegato del bichon sono: gli steroidi, acetaminofene,diethilcarbamazine,oxibendazole (soprattutto medicine per i vermi del cuore), trimethoprim,sulfadiazine ,in combinazione , ketoconazole, alcune medicine pre-operatorie e il Caprofen (contenuto in medicine contro i dolori artritici)

La conoscenza salva la vita!

 

 

Back