LA SUA FAMIGLIA

Panna e i suoi cuccioli

 

I Bichons e le razze ad essi imparentate, sono spesso stati associati a delle isole.

In effetti,la loro storia , é strettamente intrecciata a navi e porti.

Ben prima di diventare cani da compagnia, furono cacciatori di topi.Si può pensare che sulle isole, dove i cani erano scarsi o del tutto assenti, (Madagascar, Cuba) i bichons abbiano riscosso un notevole successo.

Non si sa se il pelo tanto abbondante che li caratterizza, sia il risultato della loro trasformazione in cani da compagnia o fosse già una loro caratteristica.

Tutti i Bichons e le razze imparentate hanno pelo lungo e piatto , ondulato o riccio.

Quanto al Bolognese, la cui origine sarebbe molto antica, (XII sec.),nulla della sua storia sembra farlo associare con un porto di mare.

In diversi testi antichi, viene spesso citato il cane di Caienna, o Bichon di Caienna, senza che sia possibile ricollegarlo ad una razza attuale.

Fino agli anni trenta si parlava anche di Bichon delle Baleari,un ennesimo richiamo alle isole e ai porti.

 

da "Il mio cane" ritratto -Bichon frisé - 1997 Agosto

 

back