CURIOSITA'

Negli scritti del passato,spesso barboni,bichons e griffoni, venivano allegramente confusi.

Nel 1923,la rinomata penna di Paul Mégnin,inseriva il maltese,nella categoria dei griffoni nani da appartamento.

Il suoi libro "Nos chiens" fu tuttavia ripubblicato diverse volte fino agli anni cinquanta!

Un altro titolo pubblicato nel 1956, non é comunque meglio informato sul Bichon frisé.

Esso segnala essenzialmente che può essere considerato sia un Bichon che un barboncino bianco,indicando in seguito che del resto viene toelettato, esattamente come il barbone e somiglia stranamente al bichon delle Baleari.

E, andando a leggere attentamente le informazioni relative a quest'ultimo,vi si trova la seguente domanda: "non sarà forse quello che più tardi é stato chiamato barboncino nano o ancora Cane di Tenerife?".

Questi rinomati cinologi erano evidentemente poco informati sulle razze dette " di lusso e da compagnia" e sul Bichon frisé di Tenerife in particolare.

 

da " Il mio cane " -Agosto 1997- ritratto del Bichòn frisé

 

 

back